Dove mangiare la vera piadina romagnola

“Il pane, anzi li cibo nazionale dei Romagnoli”.

Dove mangiare la vera piadina romagnola

Storia della piadina

La Piadina Romagnola o Piada Romagnola è un piatto con origini antichissime profondamente radicato nella tradizione della Romagna; una ricetta semplice che, nel corso dei secoli, è diventato simbolo della vita rustica di questa regione. Le prime testimonianze scritte le ritroviamo nell’Eneide di Virgilio ; era infatti, uno dei tanti sostitutivi del pane, realizzati con cereali grezzi e accompagnati con dei formaggi. Nel Medioevo questo alimento ha continuato ad essere diffuso soprattutto nella popolazione contadina che usavano un mix di orzo, avena e segale, per evitare di pagare le tasse sul grano.

Perché si chiama piadina?

Il termine “piadina” è stato coniato da Giovanni Pascoli che “italianizzò” la parola dialettale “piè” in un suo famoso pometto, dal titolo “la piada”, dove il poeta celebra il pane dei Romagnoli creando un binomio indissolubile tra Piadina e Romagna.

Enoteca Ca' De Ven

Enoteca Ca' De Ven
L’enoteca Ca’ de Vèn si trova nel centro storico di Ravenna, in un palazzo quattrocentesco nei pressi della tomba di Dante. Da anni rappresenta un punto di ritrovo per ravennati e turisti, che qui possono degustare ottimi vini circondati da arredi originali ottocenteschi. Sugli scaffali trovano posto le bottiglie dei più prestigiosi vini romagnoli prodotti dalle cantine aderenti al “Consorzio Vini di Romagna”.

Info

Via Corrado Ricci, 24 – Ravenna

Ristorante Casa Zanni

Ristorante Casa Zanni
Presso il Ristorante Casa Zanni le buone usanze sono rimaste le stesse: dalla pasta fresca con la sfoglia tirata “al matterello” alla carne tagliata al momento e cotta alla brace nel grande camino. Spettacolare la piada preparata su una vecchia stufa a legna.

Info

Via Casale, 205 - Villa Verucchio (RN)

NudeCrud

NudeCrud
NudeCrud è un locale situato nel centro storico della città che propone piade fatte con farine locali e cotte al momento nella cucina a vista. Qui si possono assaporare i migliori prodotti locali a “km zero”, ma anche a “km vero”: per andare oltre al territorio e proporre quei prodotti unici per identità, specificità e filiera di produzione rintracciabile.

Info

Viale Tiberio, 27/29 – Rimini (RN)

Ca’ de Bè Osteria Enoteca

Ca' de Bè Osteria
Ca’ de Bè è un’osteria conosciuta anche come “il balcone della Romagna“, perché la terrazza gode di un bellissimo  panorama che guida lo sguardo fino al mare. La cucina propone tagliatelle al ragù, bolliti di carne, piadina e crescioni farciti e tante altre ricette che seguono rigorose la tradizione. Gli ingredienti sono forniti da produttori locali che seguono il naturale ritmo della stagione.

Info

Piazza della Libertà, 9/B - Bertinoro (FC)

Osteria Ristorante La Baita

Osteria Ristorante La Baita
La Baita è un locale che riesce a deliziare ogni ospite con una cucina romagnola schietta e creativa. Il menù propone una vasta selezione di deliziosi piatti preparati con i prodotti tipici del territorio: dai salumi ai formaggi, dalla pasta fresca all'uovo preparata secondo la tradizione romagnola alle carni provenienti da allevatori locali.

Info

Via Naviglio, 25/C - Faenza (RA)

La Piadina del Salinaro

La Piadina del Salinaro
La Piadina del Salinaro è un fedele presidio della tradizione, un luogo dove la Piada è preparata utilizzando solo ingredienti rigorosamente genuini e mescolando tra loro le eccellenze della Romagna.

Info

Via Luigi Ganna, 3/A - Cervia (RA)

Osteria La Sangiovesa

Osteria La Sangiovesa
La cucina dell’Osteria La Sangiovesa rispecchia la precisa volontà di portare in tavola piatti d’altri tempi, indimenticabili per la proposta, ma soprattutto per l’utilizzo di materie prime squisite e genuine. Tutti gli ingredienti provengono da filiera corta e da produttori di fiducia.

Info

Piazza Beato Simone Balacchi, 14 - Santarcangelo di Romagna (RN)

Bar Ilde

Bar Ilde
Bar Ilde è un vecchio baretto di città che ha trasformato la sua attività da semplice punto di ristoro con caffè e birra in un indirizzo dove gustare una piada tradizionale proposta con oltre 100 tipi di farciture diverse e accompagnata da un’ampia scelta di bevande e dolci.

Info

Via Covignano, 245 – Rimini (RN)

QuintoQuarto – Piadina&Affini

QuintoQuarto – Piadina&Affini
Nel locale di QuintoQuarto si respira un’atmosfera anni ’50, dai materiali utilizzati ai colori usati per decorare la sala. La cucina è a vista mentre le grandi vetrate permettono agli ospiti di avere uno sguardo sul Porto Canale di Cesenatico. La piadina è impasta utilizzando l’acqua di mare.

Info

Piazza Ciceruacchio, 1, 47042 Cesenatico (FC)

Dalla Lella Piadineria

Dalla Lella Piadineria
Una realtà presente in ben tre punti vendita sulla Riviera Romagnola che propone una piadina fatta come si faceva una volta. È possibile scegliere tra Piada all'olio d'oliva, con farina integrale, con farina di grano duro Senatore Cappelli o Kamut.  Ampia disponibilità di prodotti tutti a kilometro zero: dai sughi pronti ai biscotti fatti in casa, dal vino alla birra artigianale.

Info

Via Covignano, 96 - Rimini (RN)

“Consigliamo ai lettori di contattare direttamente il ristorante per ottenere informazioni più recenti prima di pianificare la visita, perché nel mondo della ristorazione le situazioni possono cambiare rapidamente e gli indirizzi da noi consigliati potrebbero aver modificato i loro orari, menù o persino aver chiuso. Ci scusiamo per eventuali inconvenienti causati da informazioni non aggiornate”.

© riproduzione riservata