Dove mangiare il miglior baccalà fritto a Roma

Filetti pastellati buoni e croccanti, serviti anche in versione gourmet.

Dove mangiare il miglior baccalà fritto a Roma

Supplì, fiori di zucca e baccalà rappresentano il tridente di un attacco tutto romano, con i tre sfiziosi cibi che compongono il tris di fritti più buono della cucina capitolina. Il baccalà è un merluzzo salato e si riferisce solo al pescato proveniente dalle coste nordiche dell’Europa.

Una pietanza giunta nelle nostre tavole durante il dominio delle Repubbliche Marinare che avevano con i popoli fiamminghi ottimi rapporti commerciali, divenuto finger food a cui nessuno sa resistere.

Ecco i migliori posti dove trovare i migliori fritti della Capitale.

I fritti de Sora Milvia

I fritti de Sora Milvia
Attenzione perché qui si frigge qualsiasi cosa capiti a tiro. Una friggitoria romana divenuto meta culinaria per chi non sa resistere alla pastella.

Info

Via Cassia, 4

Dar filettaro a Santa Barbara

Dar filettaro a Santa Barbara
Mangiare qui, non significa solo avere la fortuna di mangiare uno dei migliori baccalà fritti di Roma, ma anche vivere un’esperienza culinaria memorabile. Un luogo dove si respira una romanità verace e si mangia come una volta.

Info

Largo dei Librari, 88

Ristorante Chinappi Roma

Ristorante Chinappi Roma
Un locale famigliare ed elegante perfetto per chi ama la cucina di classe. Il pesce arriva direttamente dalle coste laziali e si cucina solo quello di giornata. Focus particolare per il baccalà, declinato in diverse ed uguali gustose versioni.

Info

Via Valenziani, 19

Supplizio

Supplizio
Le abiliti mani, del premiato chef Arcangelo Dandini, hanno deciso di sfidare la centenaria tradizione romana trasformando l’iconico supplì in una prelibatezza irresistibile dando, ovviamente, spazio a versioni “alternative” come la variante con burro e acciughe o all’arrabbiata.

Info

Via dei Banchi Vecchi, 143 (Centro storico)

Alari

ALARI DAL 1951
Un posto polivalente: bar, pasticceria e ristorante. Non fatevi ingannare dall’apparenza perché in questo indirizzo si mangiano i migliori fritti di Roma, dal supplì alle crocchette, dal baccalà ai fiori di zucca.

Info

Via Portuense, 106

AssaggiA

AssaggiA
Un format vincente nato in Sardegna per condividere e valorizzare la cucina tradizionale regionale che ha deciso di aprire a Roma un luogo dove servire tapas rigorosamente figlie della tradizione romana.

Info

Via Margutta, 19

Sbanco

Sbanco è l'ennesima creatura ben riuscita di Stefano Callegari, diventata una delle pizzerie più apprezzate della Capitale. Gli ambienti moderni sono arredati con cura. La pizza guarda alla tradizione napoletana ed è fatta facendo uso di impasti a lunga lievitazione che la rendono digeribile. Le materie prime sono di ottima qualità. I fritti sono impeccabili. Una proposta da uno spirito innovativo, cui da manforte uno staff cordiale e preparato.

Info

Via Siria, 1 (San Giovanni)

“Consigliamo ai lettori di contattare direttamente il ristorante per ottenere informazioni più recenti prima di pianificare la visita, perché nel mondo della ristorazione le situazioni possono cambiare rapidamente e gli indirizzi da noi consigliati potrebbero aver modificato i loro orari, menù o persino aver chiuso. Ci scusiamo per eventuali inconvenienti causati da informazioni non aggiornate”.

© riproduzione riservata