I migliori ristoranti di carne a Roma

6 insegne per carnivori dove regna la brace.

A Roma, la ristorazione è un arcipelago di antiche trattorie, nuovi locali e moderni bistrot che alternano proposte tradizionali a menù creativi e audaci, creando un’offerta gastronomica ricca di storicità e sperimentazione, ma quando si parla di carne l’unica cosa che conta è la tecnica di cottura e la scelta dei tagli più pregiati, per questo bistecche, tagliate e tartare andrebbero gustate in posti speciali e specializzati. Ecco la lista per carnivori e amanti della brace.

Bellacarne

Bellacarne
Bellacarne è un ristorante situato nel cuore del quartiere ebraico di Roma con un’offerta centrata sulle carni certificate kosher. Lo chef propone antipasti e fritti tipici della cucina ebraico-romano. Da provare la carbonara realizzata con carne secca, ma attenzione soprattutto ai secondi piatti: “dal girarrosto”, “dalla cucina” e “dalla griglia”.

Info

Via del Portico d'Ottavia, 51 (Ghetto)

Carpaccio

Carpaccio
Carpaccio è un must tra gli amanti della carne a Roma. Questo ristorante, specializzato in carpacci e crudi, fonde sapientemente tradizione italiana e influenze fusion orientali. Il menù propone piatti raffinati come il Il carpaccio alla Cipriani con burrata liquida e germogli, ovviamente non mancano le tartare proposte in tre diversi stili: italiano, francese e giapponese. Per i palati più esigenti è presente un’ampia scelta di carni frollate (20 o 60 giorni) tra Scottona, Charolaise e Wagyu, solo per citarne qualcuna.

Info

Via Ennio Quirino Visconti, 8/B (Prati)

Kilo

Kilo Roma
Kiko è una steakhouse dove un’ambiente informale potrebbe far cedere nella facile tentazione di credere di trovarsi al “solito” luogo delle guide, dove la qualità promessa è ben lontana dalle aspettative, ma basterà osservare la selezione di manzi nazionali, danesi e scozzesi per comprendere come la carne qui sia una cosa seria; dalle polpette messinesi agli hamburger gourmet, ogni morso è un tripudio di sapori. Addentare per credere.

Info

Via Tirso, 30 (Salario)

Ristorante Il Ciak

Ristorante IL CIAK
Il Ristorante Il Ciak è un indirizzo storico di Roma, situato in uno dei rioni più caratteristici della Capitale. Il locale, rustico ma gradevole ed accogliente, è strutturato in più sale. Gli amanti del cinema poi troveranno il locale molto piacevole, in quanto alle pareti sono appese le locandine di alcuni film e foto di star che hanno fatto la storia della settima arte. Per quel che concerne il cibo, la specialità è senza dubbio rappresentata dalla cucina toscana, in particolare dalle carni, le quali sono di notevole qualità, sia come sapore che come consistenza.
 

Info

Vicolo del Cinque, 21 (Trastevere)

Aventina Carne e bottega

Aventina Carne e bottega
Tra Circo Massimo e la Piramide Cestia si trova questa insegna dove “bottega di quartiere”  e ristorante diventano un’unica realtà e dove i prodotti presenti nel negozio sono parte viva di un’esperienza enogastronomica immersiva, coinvolgente e vita, con il personale pronto a raccontare la storia e le caratteristiche della merce esposta a scaffale, che possono anche essere consumati sul posto. La filosofia “dal banco al tavolo” permette anche di comprare la carne che si appena mangiata. L’offerta si concentra su tagli pregiati di pezze italiane e internazionali. Nel menu c’è spazio anche per formaggi, salumi e oltre 250 vini.

Info

Viale della Piramide Cestia, 9 (Piramide)

Fassangue

Fassangue
Fassangue è un regno segreto per gli amanti della carne situato nel cuore di Centocelle, che ha deciso di proporre esclusivamente nella versione cruda prestando una maniacale attenzione alla materia prime, selezionate con cura, dedizione ed esperienza; non a casa dietro questo progetto c'è la Macelleria Caputo, insegna storica del quartiere. Da provare il sushi di carne e le tartare.

Info

Via delle Palme, 76/A (Centocelle)

Mamma mia

Ristorante Mamma Mia
Mamma Mia è un vero e proprio santuario della carne, dove la materia prima viene selezionata in fattorie che allevano in modo sostenibile con animali cresciuti in libertà e nutriti senza mangimi chimici, garantendo una filiera genuina. La proposta spazia dalla Wagyu full blood Tajima al Kobe australiano, dalla Galiziana alla Chianina. Completano l’offerta antipasti e primi piatti cucina con creatività. Consigliata la cottura alla brace che esalta il sapore della carne.

Info

Via Pacini, 31 (Parioli)

“Consigliamo ai lettori di contattare direttamente il ristorante per ottenere informazioni più recenti prima di pianificare la visita, perché nel mondo della ristorazione le situazioni possono cambiare rapidamente e gli indirizzi da noi consigliati potrebbero aver modificato i loro orari, menù o persino aver chiuso. Ci scusiamo per eventuali inconvenienti causati da informazioni non aggiornate”.

© riproduzione riservata