Cos’è il Ramen?

Una zuppa dalle infinite combinazioni di gusto e sapore.

Cos'è il Ramen

Il Ramen è una zuppa calda fatta con “pasta lunga”, verdure ed altri ingredienti. Un piatto semplice e molto saporito, molto facile da mangiare, perché si possono usare sia le bacchette che un mestolino per il brodo.

È una ricetta che lascia spazio ad infinite combinazioni ed è per questo che assaggiarne due dal sapore identico è quasi impossibile perché ogni chef utilizza una sua personalissima interpretazione. In Giappone ogni regione ha la propria versione dalla carne al pesce, dalle spezie alle verdure, creando una galassia di sapore e gusto tutta da assaggiare.

Gli ingredienti del Ramen

In base alla tipologia di brodo utilizzato abbiamo diversi tipi di zuppa ramen:

Shoyu (brodo di pollo e salsa di soia)
Shio (brodo di pollo e sale)
Tonkotsu (brodo di maiale)
Miso (brodo di miso, legumi e cereali fermentati)

Al brodo si aggiungono il chukamen, una pasta fatta con acqua, farina e kansui: un’acqua alcalina che contiene carbonato di sodio e carbonato di potassio, elementi che danno a questi “spaghetti” la tipica colorazione gialla.

Uno degli aspetti affascinanti del Ramen è la possibilità di personalizzare il piatto secondo i propri gusti, utilizzando gli ingredienti che più si amano.